« CATEGORIE

Il sanitario chiede: “Come ti sei fatto male?”
Il lavoratore lancia uno sguardo verso il suo titolare che lo ha accompagnato.
“Eh…come mi sono fatto male…ero a casa, mi stavo occupando di alcune faccende, e mi sono infortunato”.
E il titolare tira un sospiro di sollievo.

Ma finisce veramente così?
Vediamo perché quel datore di lavoro finirà nei guai…

A cura di Ezio Granchelli