Come Funziona

Kattedra è un LMS (Learning Management System) che soddisfa al 100% i requisiti stabiliti dall’ accordo stato/regioni del 7/7/2016.

 

Kattedra è anche uno strumento formidabile per quei formatori che non si occupano di sicurezza sul lavoro e cercano uno strumento semplice ed intuitivo che li aiuti a realizzare, gestire ed erogare corsi di loro creazione.

Analisi e Monitoraggio

Vuoi essere al corrente dei progressi di un discente? Devi sottostare ai requisiti di un istituto di vigilanza?

 

Con Kattedra puoi provvedere una documentazione valida che certifichi l’effettiva presenza del singolo davanti allo schermo. Il nostro LMS ti fornisce dati accurati che provano il tracciamento.

 

Le statistiche sono espresse in grafici che puoi vedere direttamente in piattaforma, non ti occorrerà più stampare tutto ed avere un archivio fisico!

Gestionale Utenti

In qualsiasi momento accedi alle informazioni relative ad aziende, utenti e sottoscrizioni erogate. Su Kattedra puoi tenere tutto registrato ed essere sempre al corrente di quanto succede.

 

A volte può essere scomodo registrare i discenti di un’azienda uno per uno. La piattaforma ti permette di generare vari codici di accesso che puoi inviare all’azienda perché gli utenti attivino il corso. Kattedra ti concede la massima autonomia possibile.

Attestato Automatico

Anche qui, non occorre stampare nulla. La piattaforma LMS genera in automatico l’attestato in PDF al termine del corso.

 

Il formato standard soddisfa i requisiti della conferenza stato/regioni e può essere ovviamente personalizzato con i tuoi dati.

 

L’attestato verrà inviato a te una volta che il discente completa il corso. Sarai poi tu, una volta accertatoti della situazione, ad inviargli per email il PDF.

FAQ

All’interno del catalogo corsi di Kattedra trovi tutti i corsi del d.lgs 81/2008 che è possibile fare in modalità e-learning, oltre ai corsi per la sicurezza alimentare che si possono fare a seconda delle direttive delle varie regioni. Il nostro catalogo è in rapida espansione, per cui in futuro aspettati di trovare anche altro.

Assolutamente no, tutto quello che l’utente vedrà è il corso che gli è stato sottoscritto, o che ha attivato inserendo il codice provveduto. La sua esperienza si limiterà al corso che deve andare a fare, nient’altro.

I contenuti video consentono un tracciamento molto più conforme ai requisiti dell’accordo stato regioni 7/7/2016 rispetto a quello delle slide nei corsi che ancora trovi online. L’utente deve guardare ciascun video per intero per poter proseguire con il successivo. Se prova a saltare delle porzioni, verrà obbligato dal sistema a guardarsi il video per intero. Se lascia scorrere il video mentre fa altro, la piattaforma invierà delle notifiche e se non riceverà risposta immediata, l’utente sarà costretto a riguardarsi il filmato da capo.

Il video è il mezzo di comunicazione del futuro. Rispetto al video, le slide comunicano poco e rimangono piuttosto fredde dal punto di vista didattico. Inoltre le slide non ci permettono di tracciare così bene l’utente come invece riesce a fare il video. Se hai dei contenuti su slide che vorresti trasferire su Kattedra, ti invitiamo a convertirli in formato video per sfruttare al massimo le potenzialità della nostra piattaforma.

Sì, è possibile. Su richiesta ti forniremo un documento XCL dove potrai riempire tutti i campi dei soggetti che dovranno seguire il corso e le informazioni dell’azienda. Saremo noi a caricare tutti i dati sul sistema per te. Contattaci ogni volta che ti trovi di fronte ad una situazione di questo tipo.

Scorm o MELTS?

Scorm è una tecnologia nata nel 2000, nata quando i dispositivi mobili non avevano la centralità’ che hanno oggi. Lo Scorm è basato sul fatto che l’intero pacchetto viene scaricato interamente nel dispositivo di chi segue il corso e tutta la logica di tracciamento e sicurezza resta interamente nella mani dell’utente con un alto rischio di sicurezza anche documentato dallo stesso ente che ha sviluppato la tecnologia. Il MELTS (Modular E-learning Tracking system) ribalta il concetto di logica di controllo spostandola interamente sul server e non sul client a disposizione dell’utente, in modo che l’utente non possa intervenire e manipolare i dati e la logica di controllo. Inoltre il melts privilegia strumenti di comunicazione più moderni rispetto allo Scorm, come il video rispetto alle vecchie slide a rotazione. Utilizzando pacchetti formativi più moderni, MELTS è in grado di restituire dei dati di analisi più accurati e dettagliati che riescono a ricostruire l’esatto comportamento dell’utente in modo più dettagliato e approfondito di quanto non sarebbe in grado di fare un docente fisico di fronte ad una classe.